sponsor

    Serie D, le decisioni del Giudice Sportivo

    Dopo le gare di Mercoledì 3 Febbraio valide per la 18^giornata del Campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 4 Febbraio 2021, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

    Ammenda di euro 700,00 alla società:

    FOSSANO CALCIO per avere, al 48º del secondo tempo, persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, posizionatosi sul campo per destinazione, protestato anche con termini offensivi all’indirizzo di un dirigente della squadra avversaria. I medesimi, al termine della gara, sostavano indebitamente nel tunnel di uscita.

    Inibizione a svolgere ogni attività fino al 9/02/2021 a:

    RICCARDO POI (Dirigente GOZZANO) per avere, al 48º del secondo tempo, rivolto espressioni offensive all’indirizzo di alcune persone non identificate riconducibili alla società ospite. (R A – R AA)

    Squalifica per DUE gare a:

    RICCARDO ROMANI (FOSSANO) per avere, al termine della gara, indebitamente presente nel tunnel degli spogliatoi, tentato di avvicinarsi, protestando, al Direttore di gara senza tuttavia riuscirci per il tempestivo intervento dei propri compagni di squadra.

    Squalifica per UNA gara a:

    DAVIDE CORTINOVIS (BORGOSESIA) per somma di ammonizioni.

    GIORGIO CONROTTO (CHIERI) per recidiva in ammonizione (5a).

    DAVIDE DEROSA (FOLGORE CARATESE) per somma di ammonizioni.

    ALESSIO DE BODE (IMPERIA) per recidiva in ammonizione (5a).

    PAOLO SCANNAPIECO (IMPERIA) per recidiva in ammonizione (5a).

    RICCARDO BOSCHETTO (Allenatore SALUZZO) per essere uscito dall’area tecnica protestando nei confronti del Direttore di gara, allontanato.

    Other Articles

    Calcio MercatoNewsSerie D Gir. A

    Leave a Reply