sponsor

    Roselli: “Credo che la nostra sconfitta non sia giusta”

    Questo il commento di Mister Roselli sulla sfida: «Questa è la prima sconfitta dalla prima amichevole. La partita l’abbiamo vista. Come sempre gli episodi determinano i risultati ma questa volta penso non sia giusta non tanto la sconfitta, quanto i due goal subiti: nel rigore c’è un metro tra una gamba e l’altra e c’è un fuorigioco netto nella seconda rete. Questo onestamente pesa in un mondo dove oramai si va alla ricerca del miglioramento in questi ambiti. Si possono fare errori, ne faccio io e ne facciamo tutti, ma questo non può succedere. Prima della partita parlavo con il loro allenatore, Mister Cretaz, un bravo allenatore, e ho capito che oggi, oltre ad avere due punte molto fisiche, avrebbero esasperato le palle lunghe come quasi nessuno ha mai fatto. In questo campo chi lo fa, avendo questi giocatori strutturati davanti e buon calcio dietro, può fare bene e ti mette in difficoltà perché non c’è chiusura. Dunque, questo ci ha creato qualche problema. Sono scelte ma ripeto, al di là della partita equilibrata, dove tutte e due le squadre hanno lottato fino alla fine, ci sono stati degli episodi che certamente hanno determinato il risultato in maniera evidente».

    Other Articles

    Eccellenza Gir. BNews

    Leave a Reply