sponsor

    Riscatto Lavagnese dopo il K.O. all’esordio: battuta la Voltrese al Riboli

    Buona la prima al Riboli nella nuova stagione di Eccellenza, di fronte una Voltrese compatta e ben schierata da mister Sciutto, ex di qualche stagione fa.

    La partita si disputa sotto un sole cocente in un clima ancora estivo, una quindicina i supporters della Voltrese che si fanno sentire per tutta la partita a fronte di un centinaio di tifosi in tribuna.

    Nei primi minuti una bella conclusione di Sako al 4′ che vede Secondelli pronto alla parata e un paio di conclusioni di Bianchini e Tussellino che terminano ampiamente a lato.

    Al 16′ gran palla dalla destra di Bacherotti per Sako che di testa chiama alla bella parata l’estremo voltrese, poi al 17′ Lombardi fa le prove per il gol del vantaggio, dalla destra si accentra e la calcia flebilmente verso l’angolino alto dove il numero uno ospite arriva agevolmente, cosa che non gli riesce otto minuti dopo quando Lombardi si accentra dalla sinistra e lascia partire un destro chirurgico che si insacca per il meritato vantaggio.

    Al 32′ il primo miracolo di Secondelli su Di Salvatore che lanciato a rete conclude a botta sicura trovando la deviazione del numero uno in extremis. Al 35′ ancora Lombardi pennella una conclusione all’angolino dove il numero uno arriva in qualche modo e aiutato dal palo smanaccia via.

    Al 41′ un altro prodigio di Lombardi vale il 2-0, direttamente dalla bandierina il 10 bianconero calcia sul primo palo e complice la deviazione del portiere ospite sigla la doppietta personale. Il primo tempo di fatto finisce qui.

    La ripresa si apre con due cambi per gli ospiti, poi ancora Sako di testa al 2′ e Righetti da fuori all’8′ impensieriscono il portiere gialloblu. Al 15′ Raja di testa in area chiama all’intervento il sempre attento Adornato, poi al 20′ Sako si fa ingannare dalle provocazioni ospiti e reagisce a un fallo di Matzedda guadagnando anzitempo gli spogliatoi. In inferiorità numerica e dopo più di un’ora di forcing la Lavagnese cerca di gestire la palla non correndo mai alcun pericolo, addirittura all’82’ Di Salvatore nella sua ennesima sgroppata sulla destra salta tutti tranne Secondelli che compie il secondo miracolo di giornata deviando la conclusione in calcio d’angolo.

    Bella e meritata vittoria quella di oggi macchiata solamente dall’ingenuo rosso di Sako. Domenica prossima impegno molto duro sul campo della capolista Genova Calcio che ha centrato le prime due vittorie in altrettante gare.

     

    Lavagnese: Adornato, Cosentino, Bacherotti, Tagliavacche, Zavatto (57′ Avellino), Profumo, Righetti (67′ Bondi), Romanengo (69′ Berardi), Sako, Lombardi (79′ Orvieto), Di Salvatore (86′ Conti).

    A disposizione Agosta, Dondero, Sanguineti, Binaj. All. Vincenzo Cammaroto.

    Voltrese: Secondelli, Raja (72′ Bruno), Mazzolini (68′ Bignone), Bianchini, Garbini, Ventura, Ferrari (86′ Mantero), Porrata (46′ Moretti), Nelli, Tussellino (46′ Matzedda), Guarco. A disposizione Ventura, Molinari, Savaresi, Cecon. All. Massimo Sciutto.

     

    Arbitro Signor Igor Nicola Viviani di Genova.

    Assistenti Signor Valerio Bonavita di Albenga e Signora Florjana Doci di Savona.

    Ammoniti: al 15′ Zavatto, al 19′ Raja, al 56′ Romanengo, al 65′ Secondelli e Matzedda, al 74′ Bacherotti.

    Al 65′ espulso Sako per fallo di reazione.

    Calci d’angolo 4 – 6.

    Tiri (in porta) Lavagnese 13 (9) – Voltrese 7 (5).

    Falli commessi Lavagnese 18 – Voltrese 8.

    Fuorigioco Lavagnese 1 – Voltrese 2.

    Reti: al 25′ e al 41′ Lombardi.

    Other Articles

    NewsSerie D Gir. A
    NewsUnder 19 Eccellenza Gir. B

    Leave a Reply