sponsor

    Paolo Rossi: “Dopo 42 anni smetto di allenare”

    Il vulcanico allenatore spezzino ha allenato diversi calciatori che sono approdati nel mondo del calcio professionistico: da Giulio Maggiore passando per Luca Ranieri, Daniele Pedrelli, Davide Bassi per finire, tra tanti altri, con Stefano Gargioli.

    A poche settimane dal via ufficiale della nuova stagione calcistica 2022/20223, Paolo Rossi annunciai visibilmente commosso il suo addio alla panchina: “Dopo 42 anni ho deciso di smettere di fare l’allenatore. Resterò sempre nel mondo del calcio in qualità di responsabile della categoria degli Under 14 e Under 15 del Canaletto Sepor. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente Fabrizio Vaccarini per avermi concesso questa grande opportunità”.

     

    La carriera di Paolo Rossi

    La carriera di Paolo Rossi, uno degli allenatori giovanili più vincenti della storia del calcio spezzino, è iniziata nelle fila del Sesta Godano dove è rimasto per due anni. Terminata l’avventura in alta Val di Vara ecco l’approdo nel Don Bosco, poi Fol.Bas e Migliarinese, in quest’ultima esperienza anche la soddisfazione di portare la formazione della Prima squadra alla salvezza nel difficile campionato di Eccellenza. Terminata l’avventura sulla panchina granata, ecco l’arrivo allo Spezia Calcio dove resta per tre anni guidando le formazioni degli Esordienti e dei Giovanissimi. Conclusa l’avventura con la società aquilotta il nuova arrivo a Follo nelle file del Fo.Ce Vara dove reta per 5 anni nelle fila dei Giovanissimi e chiamato alla guida della Prima Squadra centra nelle ultime sei partite una sospirata salvezza nel Campionato di Serie D. Poi le grandi esperienze nelle fila della Sarzanese, dove guida per tre anni la formazione dei Giovanissimi Nazionali, Canaletto Sepor, Aullese e Don Bosco Spezia Calcio. La carriera di Paolo Rossi, che in 42 anni ha vinto 20 campionati provinciali, 1 campionato regionale speriementale e un titolo regionale che mancava da nove anni nella nostra provincia come allenatore della Rappresentativa Provinciale della Delegazione spezzina, si chiude nell’estate del 2022 nelle fila del Canaletto Sepor.

    Other Articles

    News
    Calcio MercatoCALCIO SPEZZINONewsSerie D Gir. A

    Leave a Reply