sponsor

    Giudice Sportivo: due squalificati per la Lavagnese, uno per il Sestri Levante

    Delle liguri due fermati anche per l’Imperia e uno per il Vado. Pesante multa per l’HSL Derthona

    Dopo le gare di Domenica 24 e Mercoledì 27 Gennaio valide per la 16^giornata e per i recuperi delle precedenti del Campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nelle sedute del 27 e 28 gennaio 2021, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

    Ammenda di euro 1300,00 alla società:

    HSL DERTHONA per avere due propri sostenitori indebitamente presenti all’interno dell’impianto di gioco, protestato reiteratamente con espressioni offensive, durante il secondo tempo, all’indirizzo di un A.A., a cui uno dei sostenitori rivolgeva anche espressione implicante discriminazione per motivi di razza. Sanzione così determinata anche in ragione della dimensione e percezione reale dell’espressione discriminatoria, nonché delle disposizioni restrittive volte a contenere il diffondersi della pandemia da Covid-19. ( R A – R AA )

    Squalifica per TRE gare a:

    DEVIS TALARICO (CASTELLANZESE) per avere, a gioco fermo, colpito con una manata al volto un calciatore avversario.

    DAVIDE MACRI’ (FOLGORE CARATESE) per avere, a gioco fermo, colpito con una testata al fianco un calciatore avversario.

    Squalifica per UNA gara a:

    MARCO BIANCHI (ARCONATESE) per recidiva in ammonizione (5a).

    DAVIDE CORTINOVIS (BORGOSESIA) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

    FEDERICO ROMEO (CASALE) per recidiva in ammonizione (5a).

    DANNY MAGNE (DERTHONA) per somma di ammonizioni.

    UMBERTO AGNELLI (FOLGORE CARATESE) per recidiva in ammonizione (5a).

    MATTIA COZZARI (FOLGORE CARATESE) per somma di ammonizioni.

    GIUSEPPE GIGLIO (IMPERIA) per recidiva in ammonizione (5a).

    FEDERICO VIRGA (IMPERIA) per recidiva in ammonizione (10a).

    MATTEO ALLUCI (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

    GIANMARCO BASSO (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

    ANDREI TANASA (PONT DONNAZ HAE) per recidiva in ammonizione (5a).

    STEFANO SELVATICO (SESTRI LEVANTE) per recidiva in ammonizione (5a).

    ALESSIO TISSONE (VADO) per recidiva in ammonizione (5a).

    EZIO ROSSI (Allenatore VARESE) per aver protestato con gesti plateali all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

    Other Articles

    Leave a Reply