sponsor

    Giudice Sportivo, due squalificati e una multa per il Sestri Levante

    Due fermati anche per la Lavagnese, uno per l’Imperia

    Dopo le gare di Domenica 9 Maggio valide per la 32^giornata del Campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 12 Maggio 2021, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:​​​​​​

    Ammenda di 300,00 euro alla società:

    SESTRI LEVANTE per avere, persona non identificata posizionata in tribuna, rivolto espressioni irriguardose all’indirizzo dell’allenatore della squadra avversaria.

     

    Squalifica per TRE gare a:

    FRANCESCO COGHETTO (CARONNESE) per avere colpito un calciatore avversario con uno schiaffo al volto.

    Squalifica per DUE gare a:

    GIANCARLO APRILE (CITTA’ DI VARESE) poiché calciatore in panchina, scagliava con forza un pallone all’indirizzo di un calciatore avversario senza colpirlo.

    Squalifica per UNA gara a:

    MICHELE SPINELLI (ARCONATESE) per recidiva in ammonizione (5a).

    DAVIDE CORTINOVIS (BORGOSESIA) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

    DAVIDE CORTINOVIS (BORGOSESIA) per recidiva in ammonizione (5a).

    TOMMASO PUTZOLU (CARONNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

    GABRIELE QUITADAMO (CITTA’ DI VARESE) per somma di ammonizioni.

    EZIO ROSSI (Allenatore CITTA’ DI VARESE) per somma di ammonizioni.

    LORENZO ADORNI (FOSSANO) per recidiva in ammonizione (5a).

    FABRIZIO VIASSI (Allenatore FOSSANO) per recidiva in ammonizione (5a).

    RICCARDO GEMELLI (GOZZANO) per recidiva in ammonizione (5a).

    PAOLO SCANNAPIECO (IMPERIA) per recidiva in ammonizione (10a).

    CRISTIANO MASITTO (Allenatore LAVAGNESE) per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

    GIOVANNIBATTISTA ROMANENGO (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

    DAVIDE ROVIDO (LAVAGNESE) per somma di ammonizioni.

    ANDREI TANASA (PONT DONNAZ) per recidiva in ammonizione (10a).

    SIMONE DE MARINO (SALUZZO) poiché giocando da portiere, toccava volontariamente il pallone con le mani fuori dall’area di rigore, privando la squadra avversaria della evidente opportunità di segnare una rete.

    DEMIS MAUGERI (SALUZZO) per recidiva in ammonizione (5a).

    ANDREA CIRRINCIONE (SESTRI LEVANTE) per recidiva in ammonizione (5a).

    ANDREA CROCI (SESTRI LEVANTE) per recidiva in ammonizione (5a).

    Other Articles

    NewsSerie D Gir. A
    Eccellenza Gir. BNewsPromozione Gir. B

    Leave a Reply