sponsor

    Follo, Giacomobono: “Il nuovo campo alla Cittadella dello Sport? Siamo in attesa”

    L’intervista all’Assessore allo Sport del Comune di Follo

    Pasquale Giacomobono, Assessore allo Sport del Comune di Follo, ci accoglie nel suo ufficio per rilasciare un intervista esclusiva per Calcio Spezzino e per CalcioSpezia, il sito dei tifosi aquilotti che potete trovare al seguente link: www.calciospezia.it. L’argomento trattato riguarda la possibilità della realizzazione di un terzo campo in erba sintetica di ultima generazione all’interno della bellissima “Cittadella dello Sport” di Follo, quartier generale delle formazioni del Follo Calcio, Follo San Martino ed in parte anche dello Spezia Calcio.

    E’ stata da più parti ventilata un’ipotesi che presso la “Cittadella dello Sport” di Follo si realizzi un terzo campo a undici. L’opera verrebbe realizzata dal solo Comune di Follo o vi è la possibilità che vi entri anche lo Spezia?

    “Come Comune di Follo abbiamo partecipato a un bando denominato “Sport & Periferie” ed è una cosa esclusivamente comunale che andrà a incrementare tutte le strutture che già sono presenti sul territorio e maggiormente servirebbe per le società locali. Con tutto il rispetto per lo Spezia dobbiamo dare spazio anche alle nostre società. Per ora attendiamo i primi di maggio quando dovrà essere ratificato l’esito di questo bando, noi siamo fiduciosi che venga accettato e quindi provvederemo a realizzarlo. Qualora l’esito sia negativo ci incontreremo con lo Spezia per studiare una possibile strategia per poter fare qualcosa insieme tra Spezia, Comune di Follo e società sportive locali. Questo infatti è un campo ulteriore che necessita alle nostre società sportive, ma potrebbe essere anche utile per lo Spezia e per il Settore Giovanile dello Spezia. Qualora il bando per la realizzazione del terzo campo abbia esito negativo ci piacerebbe proprio trovare un accordo insieme allo Spezia Calcio per creare qualcosa che possa servire alle nostre squadre locali, ma anche allo Spezia stesso sia per la Prima Squadra che per il Settore Giovanile.”

     

    Vi è in progetto che alcune squadre del Settore Giovanile dello Spezia si possano trasferire anch’esse a Follo?

    “No, per ora non vi è nessun progetto in questi termini. Questa è un’idea del Comune di Follo per cercare di fare qualcosa insieme allo Spezia anche con il Settore Giovanile. Sarebbe una cosa utile, penso, sia per il Comune di Follo che per lo Spezia quella di creare un “Centro Tecnico” anche qui a Follo che vada ad affiancare quello del Ferdeghini. Noi vorremmo veramente allargare la collaborazione con lo Spezia Calcio.”

     

    Le squadre locali di cui ha parlato, e che attualmente non possono svolgere la loro attività alla “Cittadella dello Sport”, potrebbero essere ospiti al “Ferdeghini Intels”?

    “No, questo non penso. Il Follo 2012 ed il Follo San Martino chiederanno forse se c’è possibilità di fare qualche partita al “Ferdeghini” però per ora la società, e qui parlo del Follo Calcio, che conta oltre 200 bambini, si allena nei due campi a cinque e nel campo a sette della “Cittadella” e poi nel campo “Canese” di Piana Battolla che ha risistemato in attesa della realizzazione del progetto del terzo campo a undici presso la struttura principale.”.

     

    Qui potete trovare l’intervista completa di calciospezia.it: https://www.calciospezia.it/2021/04/22/esclusiva-cs-giacomobono-lo-spezia-rimarra-ad-allenarsi-a-follo-anche-con-i-platek/

     

     

    Other Articles

    NewsSeconda Categoria Gir. F
    Fiocco Azzurro
    Calcio MercatoEccellenza Gir. BNews

    Leave a Reply