sponsor

    Eccellenza, il punto: vincono ancora Ligorna e Finale.

    Le due compagini si trovano al comando dei rispettivi gironi. Ottimo successo per una Fezzanese ancora rimaneggiata.

    Girone A

    Continua il magic moment del Finale di Pietro Buttu che ottiene il terzo successo in altrettante gare. Al “Felice Borel” basta una rete di Debenedetti in apertura per mandare ko un Campomorone Sant’Olcese che non sa più vincere. Da segnalare il debutto di Rosa Gastaldo, ultimo innesto di mercato biancoblu. Termina in parità l’atteso confronto del “Brin” tra Cairese e Albenga. Sono i gialloblu di mister Benzi a trovare il vantaggio con il solito “cobra” Alessi ma, a pochi minuti dall’intervallo, l’eterno Lupo rimette la gara in parità. Nella ripresa sorpasso ingauno ad opera di Costantini dagli undici metri prima del definitivo pari in extremis di capitan Saviozzi. Termina 0-0 la gara tra Varazze Don Bosco e Pietra Ligure con quest’ultimi che rimangono fanalino di coda del girone. Riposava la Genova Calcio.

    Cairese – Albenga 2-2 (34° Alessi, 43° Lupo, 64° Rig. Costantini, 94° Saviozzi)

    Finale – Campomorone S.Olcese 1-0 (10° Debenedetti)

    Varazze Don Bosco – Pietra Ligure 0-0

     

    Girone B

    Il Ligorna di mister Monteforte supera a domicilio l’Athletic Club Albaro di mister Alberto Mariani. Bottino porta in vantaggio gli ospiti prima del momentaneo pari di bomber Di Pietro su rigore. Nel recupero del primo tempo ci pensa però capitan Chiarabini a riportare avanti la compagine del presidente Saracco. Gara che rimane aperta fino al definitivo 1-3 messo a segno dall’ex Lavagnese Tripoli nei minuti di recupero del secondo tempo. Continua l’ottimo momento della Fezzanese che, seppur rimaneggiata, si impone tra le mura amiche contro un Rapallo Rivarolese ancora fermo a zero punti. Apre le danze il giovane Cerchi a cui fa seguito la bella rete di Bruzzi. Una “testata” di Chiappe rimette in gara i ruentini che non riescono però ad imporre il pari. Altra bella vittoria, dopo quella con la Sestrese, per il Rivasamba di mister Cesaretti. I “calafati” rimandano battuto un Angelo Baiardo fin qui non troppo entusiasmante. Orange che trovano l’immediato vantaggio grazie a Baldassare. Nella ripresa un rigore di Vottero ed una singola di Monteverde rendono il passivo pesante per i “draghetti”. Riposava la Sestrese.

     

    ATHLETIC CLUB ALBARO – LIGORNA 1922 1-3

    FEZZANESE – RAPALLO R. 1914 RIVAROLESE 2-1

    RIVASAMBA – ANGELO BAIARDO 3-0

    Foto Copertina: Silvano Baccino – Asd Cairese 1919

    Other Articles

    Eccellenza Gir. BNews

    Leave a Reply