sponsor

    Eccellenza, il programma dell’ultima giornata

    Nel girone A si decidono i piazzamenti in vista dei play off. Nel girone B Fezzanese a caccia del punto qualificazione. 

    Nel girone A spicca il big match tra le prime due della classe. Al “Brin” di Cairo Montenotte andrà infatti in scena Cairese – Finale. In palio ci sarà il primato del girone con la Cairese chiamata a vincere contro un Finale a cui basta un punto per ottenere il gradino più alto del podio. I gialloblù, in caso di mancato successo, rischierebbero di finire in una posizione poco comoda in vista dei playoff. Pronte ad approfittare di un passo falso dei ragazzi di Benzi saranno infatti Albenga e Genova Calcio che si affronteranno al “Riva”. Entrambe, già certe di un posto ai play off, si daranno battaglia per migliorare il proprio piazzamento. Un successo, come detto in precedenza, potrebbe voler dire secondo posto a discapito della Cairese. Chiude il programma la gara tra Pietra Ligure e Campomorone che metterà in palio solamente la gloria. Entrambe le compagini infatti hanno già detto addio alla possibilità di accedere alla zona spareggi. Riposerà il Varazze Don Bosco.

    CAIRESE – FINALE (“Brin” – Ore 16.00)

    ALBENGA – GENOVA CALCIO (“Riva” – Ore 16.00)

    PIETRA LIGURE – CAMPOMORONE S.OLCESE (“De Vincenzi – Ore 16.00)

     

    Nel girone B il Ligorna, già certo del primo posto, farà visita ad un Angelo Baiardo costretto a vincere e sperare per cercare di raggiungere un posto nei playoff. La Fezzanese, a cui basterà un punto per qualificarsi, cercherà di fare bottino pieno contro il fanalino di coda Athletic Club Albaro per evitare di perdere il terzo posto. Impossibile infatti per i verdi arrivare al secondo posto. Un successo permetterebbe ai ragazzi di Fasano di raggiungere il Rivasamba ma lo scontro diretto parla a favore dei “calafati”. Fari puntati anche sul match che andrà in scena al “Macera” tra Rapallo Rivarolese e Sestrese. In ottica playoff, per i padroni di casa unico risultato utile la vittoria, che potrebbe però non bastare, mentre per i verdestellati, in caso di mancato successo del Baiardo, potrebbe bastare un pari. Riposerà il Rivasamba già certo, come detto, di qualificazione e seconda piazza. 

    ANGELO BAIARDO – LIGORNA (XXV Aprile – Ore 16.00)

    FEZZANESE – ATHLETIC CLUB ALBARO (“Cimma” – Ore 16.00)

    RAPALLO RIVAROLESE – SESTRESE (“Macera” – Ore 16.00)

    Other Articles

    News

    Leave a Reply