sponsor

    Una Fezzanese sfortunata impatta contro la corazzata Ligorna

    Verdi che creano molteplici occasioni ma la sfortuna ed il giovane portiere Atzori salvano il Ligorna. 

     

    La Spezia (Sp) – Dopo il pari ottenuto al “Piccardo” di Borzoli contro la Sestrese, altro segno “X” sulla schedina per la Fezzanese di mister Fasano. I “Verdi” privi di numerose pedine importanti quali Monacizzo, Grasselli ed il neo arrivato Fusco tra gli altri, non riescono a portare a casa il risultato pieno contro la corazzata Ligorna di mister Monteforte. Dopo un’iniziale fase di studio, la prima occasione arriva al 10° con Tripoli che ruba palla ad un incerto Gavini e tenta il pallonetto da distanza notevole ma Bleve è attento e blocca. Al 15° risposta fezzanotta affidata a Bruzzi che, da posizione favorevole, calcia a colpo sicuro ma trova pronto Atzori costretto a salvare in corner con un grande intervento d’istinto. Sugli sviluppi del calcio d’angolo la sfera arriva a Castagnaro che esplode un gran destro da fuori, palla di pochissimo alla destra del palo. Al 23° altra grande occasione per i locali: angolo dalla destra e colpo di testa di Bruzzi che si stampa sul palo con Atzori battuto. Al 30° spinge ancora la Fezzanese con Maglione che libera al tiro Tivegna la cui conclusione a giro esce non di molto. Al 42° proteste in area fezzanotta: Tripoli finisce a terra lamentando una presunta trattenuta ma il direttore di gara lo ammonisce per simulazione. Al 43° Bleve alza in corner un tiro dalla distanza di Casanova. Al 44° arriva la più grande occasione di marca ospite: Casanova mette al centro dalla destra e, complice un’incertezza della retroguardia verde, la sfera arriva a Casagrande che di testa da due passi manca clamorosamente il bersaglio. Si va al riposo sullo 0-0. Nella ripresa, al 55°, colossale occasione per la Fezzanese: Baudi si smarca sulla destra e mette al centro per l’accorrente Castagnaro che manca il bersaglio da pochissimi passi. Al 63° Baudi su piazzato dalla destra pesca Zavatto che, di testa, manda la sfera di poco alta sopra la traversa. Al 67° si fanno vedere gli ospiti con Cellerino che, ben servito da De Martini, non riesce a insaccare di testa. All’80° l’ultima emozione degna di nota con Casagrande che libera il destro appena dentro l’area ma trova Bleve ben piazzato. Termina così 0-0.

     

    Fezzanese – Ligorna 0-0

    Fezzanese: Bleve, Castagnaro, Terminello, De Martino, Gavini, Zavatto (88° Angelotti), Maglione (70° Cerchi), Cecchetti, Bruzzi (65° Carlini), Baudi, Tivegna (85° Barcio).

    A disp: Di Marco, Stradini, Zappelli, Frolla, Tartarini.

    All. Fasano.

    Ligorna: Atzori, Placido (46° Bottino), Brusacà, Puddu, Casagrande, Botta (82° Ruffino), Casanova, Anselmo (65° De Martini), Chiarabini, Tripoli (65° Cellerino), Salvini (65° Pittaluga).

    A disp: Prisco, Dotto, Gatto, Ogliari.

    All. Monteforte

    Arbitro: Sig. Giovanni Moro

     

     

    Other Articles

    NewsSerie D Gir. A
    NewsSerie D Gir. A

    Leave a Reply