sponsor

    Pregliasco sulla ripresa: “Continuare la zona rossa anche dopo il 7 gennaio”

    Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università statale di Milano, ha rilasciato un’intervista a La Stampa nella quale ha ipotizzato una nuova zona rossa che impedirebbe la ripartenza dei campionati giovanili nazionali e quella dei comitato regionali. Queste le sue dichiarazioni:

    Nuovo anno. “L’ anno nuovo non promette bene. I numeri di questi giorni non consentono di stare tranquilli e prefigurano una terza ondata. Il colore rosso è stato necessario perché a dicembre la popolazione non era abbastanza attenta. Durante le feste è stato concesso qualche strappo, ma pranzi, cene e ritrovi vanno dimenticati fino al vaccino”.

    7 Gennaio. “Bisognerebbe rivedere i 21 parametri che permettono di cambiare colore, perché in alcuni casi si sono dimostrati insufficienti. Non c’ è un manuale per il lockdown e bisogna procedere per tentativi, ma sarebbe bene che dopo il 7 tutte le regioni aderissero a regole più rigorose”..

    Other Articles

    Calcio MercatoSerie D Gir. A

    Leave a Reply