sponsor

    Ivaldi: “Il Consiglio uscente si ricandiderà insieme a me”

    Alle porte il 2021, con la voglia di tutti di ritornare alla normalità. “Aspettiamo con impazienza il 15 gennaio, data in cui dovrebbe esserci una ripresa generale del mondo dello sport. Dovremo avere massima attenzione per ragazze e ragazzi affinché possano allenarsi in sicurezza e con massima tutela della loro salute. Siamo fiduciosi di poter terminare i campionati entro il 30 giugno”.

    Giulio Ivaldi, presidente del Comitato Regionale, ha rilasciato una lunga intervista a Genova 24 nella quale ha tracciato un bilancio dei suoi quattro anni alla guida del comitato ligure: “Il bilancio di questo quadriennio presenta situazioni molto positive e aspetti ancora da migliorare. In generale, sono molto contento. L’8 dicembre 2016, con l’elezione a presidente regionale della Lega Nazionale Dilettanti, ho raggiunto personalmente un grande risultato dal punto di vista umano e sportivo. Ho ricevuto la fiducia delle società liguri e ho cercato, in ogni mia azione, di ripagarla al massimo. La mia vicinanza alle loro necessità, in termini personali e a nome di tutto il Consiglio direttivo, è stata costante. Abbiamo svolto decine e decine di riunioni, in particolare in quest’ultimo periodo, legate naturalmente al tema della pandemia”. L’attenzione del numero uno del calcio regionale si sofferma sulla riqualificazione della spesa da parte del Comitato regionale: “La spending review adottata sin dal momento del mio insediamento ci ha permesso, ogni anno, di liberare risorse a favore delle società. In questa stagione, oltre all’intervento della Lnd nazionale con 250.000 euro, c’è stata la nostra decisione di mettere 96.000 euro a disposizione dei nostri dirigenti societari per sgravare i costi delle iscrizioni ai campionati sino alla Prima Categoria e di consentire la gratuità completa per la Seconda, la Terza, i campionati di serie D, di Calcio a 5 e del Femminile”. Ivaldi sottolinea anche la volontà di migliorare la comunicazione interna: “Dobbiamo esser più presenti, concretamente e positivamente, sui social, dobbiamo migliorare il nostro sito per rispondere alle esigenze dei dirigenti societari affinché le nostre comunicazioni arrivino loro in tempo reale”. L’ultimo pensiero, Ivaldi, lo dedica all’imminente Assemblea ordinaria elettiva del Comitato regionale in programma sabato 9 gennaio: “Il Consiglio uscente, in toto, si ricandiderà insieme a me. Quest’anno, tra i risultati conseguiti, possiamo contare anche sul 7% in più di partecipazione societaria ai campionati. Pertanto avremo una nuova squadra di sei delegati assembleari. Ci ricandidiamo, forti dell’esperienza di 4 anni, con immutata voglia e passione. Sto registrando tante sollecitazioni e convinte adesioni al nostro programma e sono certo che lavoreremo con grande sintonia per far crescere ancora il nostro movimento”.

    Other Articles

    Leave a Reply