sponsor

    Vado, parla il presidente Tarabotto

    Franco Tarabotto, presidente del Vado, è stato intervista da Settima Sport dove ha commentato le dimissioni di Luca Tarabotto, del mercato e sulla scelta di affidare la panchina a Francomacaro. Queste le sue dichiarazioni:

    Dimissioni di Tarabotto. “Luca ha pensato per suoi motivi personali di mettersi da parte, chiaramente rimane nel Vado, il Vado è casa sua e sarà suo anche dopo di me, però adesso sente che è meglio prendersi un periodo di riflessione. E’ molto in sintonia con Cristiano Francomacaro, che piace molto anche a me, quindi la successione è più che naturale”.

    Mercato. “C’è qualcosa nella squadra che manca, oggi ho detto al ds Sonetti che da gennaio resettiamo tutto, dal 2021 i nostri valori dovranno permetterci di salvarci, però dobbiamo giocare con la mente sgombra, con più carattere, i nomi ci sono, ma non bastano. Con D’Agostino ho fatto uno sforzo economico ma da lui mi aspetto tanto, purtroppo alla prima si è fatto espellere, ecco non mi aspetto certo questo. Ad oggi tutto il peso dell’attacco è su D’Antoni che è un 2002. Giochiamo bene, ma ripeto manca qualcosa, siamo troppo belli, ci vuole più cattiveria”.

    Francomacaro . “La scelta di Francomacaro? Io e mio figlio Luca siamo i suoi primi sponsor, farà bene. Se poi vado in Eccellenza non mi ammazzo, ma rivedo tutti i miei piani. La notte dopo il Sestri non ho dormito, non ne posso più di giocare bene e perdere. Dobbiamo capire cosa manca a questa squadra”.

    Other Articles

    Serie D Gir. A

    Leave a Reply