sponsor

    Tarros Sarzanese, Lucchi: “Lo sport deve essere un momento di sollievo”

    Le dichiarazioni del dirigente rossonero: “Si potrà tornare quando ci saranno le giuste condizioni. Stiamo parlando della salute e non si può improvvisare. Puntiamo al blocco delle retrocessioni”

    Stefano Lucchi, direttore generale della Tarros Sarzanese, ha rilasciano un0intervista a La Nazione nella quale ha fatto il punto sulla situazione in casa rossonera. Ecco le sue dichiarazioni:

    STOP ALLE ATTIVITA’. Siamo fermi da settimane, sia con la prima squadra che settore giovanile. Indicare la ripresa tra una settimana mi sembra davvero surreale anche perchè prima si dovrebbero attendere le disposizioni del Governo e i numeri sul contagio. Inoltre proprio per garantire l’applicazione del protocollo in questi giorni tutte le società dovrebbero iniziare a sanificare gli ambienti che da tempo sono chiusi”.

    SULLA POSSIBILITA’ DEL NUOVO FORMAT.Di sicuro punteremo a bloccare le retrocessioni qualora si dovesse disputare soltanto il girone di andata. Però il consiglio che avevo suggerito al momento della sospensione di marzo era quello di diluire un campionato in due stagioni proprio per portarlo a termine. Non si è adottato questo principio e ne prendiamo atto, però adesso non deve subentrare la fretta di riprendere a giocare a tutti i costi quando non c’è sicurezza”.

    Other Articles

    Leave a Reply