sponsor

    Davide Sancinito: l’uomo delle “comete” si racconta a Calcio Spezzino.

    Il centrocampista dell’Imperia, dopo il gol capolavoro da centrocampo contro il Città di Varese, ospite della nostra sala stampa virtuale.

     

    • Ciao Davide e grazie per aver accettato di rilasciare questa intervista. Si è parlato molto del tuo eurogol contro il Città di Varese, raccontaci gli attimi prima, durante e dopo il gol.

    ” Guardo spesso il posizionamento del portiere, era spesso sulla lunetta dell’ area, allora ci ho provato ed è andata bene, gli attimi dopo faccio fatica a ricordarli dall’adrenalina! “

    • Ormai da qualche anno sei celebre per le tue “comete”, nome dato ai tuoi calci piazzati per la loro particolare parabola. Quale “Cometa” ricordi come la più importante?

    ” Sicuramente una punizione col Ponsacco qualche anno fa. E’ stata decisiva per la vittoria del campionato che ci porto in C quando militavo nell’ Albissola. “

    • In carriera hai vestito molte maglie con esperienze anche nel professionismo. A quale sei rimasto maggiormente legato?

    ” Con l’ Albissola ho giocato tre categorie in altrettanti anni quindi sono stato da Dio. Altre maglie importanti sono state quella del Finale, dove ho conosciuto tanti amici, e quella del Ceriale dove sono cresciuto. “

    • Quale compagno, avversario e allenatore ti hanno impressionato maggiormente nella tua carriera?

    ” Compagno dico Edo Capra, è indescrivibile. Come avversario Ciccio Tavano mentre come allenatore avversario dico Manzo, ex Chieri e Borgosesia. “

    • L’Imperia, nella quale militi, è ritornata in una categoria importante come la Serie D. Dove vuole arrivare questa Società?

    ” Per quest’anno abbiamo l’ obbiettivo primario della salvezza! “

    • Attualmente il calcio sta risentendo dell’emergenza Coronavirus. Cosa pensi di questo momento? E come ne uscirà il calcio dilettantistico da questa situazione”

    ” Il calcio dilettantistico purtroppo è in ginocchio a causa di questa situazione venutasi a creare, ma spero si riprenda presto. “

    • Come state gestendo la situazione ad Imperia? 

    ” Ci stiamo allenando regolarmente cercando di rispettare il protocollo nel limite del possibile, anche se non è così semplice! “

    • Pensi sia giusto proseguire o sarebbe meglio fermarsi in attesa che le cose migliorino?

    ” Io sono favorevole a continuare a patto che cambi qualche regola perché una società, parlando di Serie D, se ha un contagiato non può star ferma 5/6 partite, con i giusti controlli sarebbe bene continuare! “

    Other Articles

    NewsUncategorized

    Leave a Reply