sponsor

    Santerenzina, Pellegri: “Giusto fermarsi anche se la società ne risentirà tantissimo”

    Le dichiarazioni dello storico dirigente dei verdi di Santerenzo

    Arnaldo Pellegri, dirigente della Santerenzina, nei giorni scorsi ha rilasciato una dichiarazione a La Nazione sulla situazione attuale che sta vivendo il calcio spezzino e non solo. L’esperto dirigente del sodalizio di Santerenzo ha inoltre toccato alcuni punti sulla situazione della propria società. Di seguito le sue dichiarazioni:

    “Il fermo per noi è un vero guaio perché abbiamo tutta la struttura del settore giovanile bloccata e conseguentemente nessun introito. La società ne risentirà moltissimo. Noi abbiamo più di una dozzina di squadre, dai pulcini alla prima squadra, è chiaro che ci saranno dei riflessi negativi per il nostro sodalizio. Non penso che a dicembre si possa ricominciare, mi auguro a gennaio. È pur vero che non c’erano alternative alla chiusura, andare avanti in questa situazione sarebbe stato davvero difficilissimo. Il calcio è bello, però è più importante la salute, bisogna fare delle scelte ponderate, giusto fermarsi”.

    Leave a Reply