sponsor

    Il ricordo di Lucio Cappè vivo nella Fortitudo Lucio

    Alla scoperta di un’altra nuova partecipante al prossimo campionato di II Categoria della Spezia che ha un sogno: un Settore Giovanile in memoria dell’amico ed ex allenatore Lucio

    Tra le novità che si presenteranno ai nastri di partenza del prossimo campionato di II Categoria della Spezia figura la Fortitudo Lucio.

    La squadra è l’evoluzione in FIGC degli Amatori per Lucio, da anni nella Uisp della Val di Magra che nella scorsa stagione al momento dello stop per Coronavirus erano terzi in classifica in I Serie.

    Il nome è dedicato all’ex allenatore della squadra amatoriale, Lucio Cappè perito tragicamente otto anni fa in un incidente in cava a Carrara.

    Era il 7 settembre del 2012 nella cava 103 a Calocara: un pezzo di marmo si staccò e travolse Lucio fatalmente.

    Il ricordo dell’uomo e dell’amico è però ben forte e saldo ancora adesso tra gli amici, gli ex compagni e i giocatori.

    Tra le attività portate avanti il “Memorial per Lucio” che si svolge ogni estate in suo ricordo.

    Dagli Amatori per Lucio alla Fortitudo Lucio

    Il nome “Fortitudo Lucio” è stato voluto proprio dalla moglie di Cappè.

    Siamo ripartiti e ad fine settembre creando un’Asd per un nuovo progetto. La Fortitudo Lucio, il cui nome è stato dato dalla moglie del nostro grande Lucio, per provare a fare un campionato di Categoria e, nei prossimi anni, fare un piccolo settore giovanile con l’aiuto di altre società.

    Queste le dichiarazioni in esclusiva a Calcio Spezzino del presidente Maurizio Bonati che ai nostri microfoni continua.

    All’inizio vorremmo partire solo con i più piccoli, e questo è il sogno che la moglie del Lucio vorrebbe realizzare insieme a noi. Purtroppo questa pandemia ha bloccato tutto.

    Tornando alla squadra della II Categoria confermato in panchina il mister Andrea Tinfena in possesso del patentino Uefa B come richiesto dal regolamento della LND.

    Nelle amichevoli che si sono potute disputare a ottobre la Fortitudo Lucio ha ottenuto vittorie con l’Avenza Calcio e il Marina di Massa e una sconfitta di misura con l’Atletico Carrara.

    Si segnalano inoltre ottime prestazioni con l’AnticaLuni e l’Amegliese.

    La campagna acquisti

    La squadra vede tutti i protagonisti della scorsa stagione nel campionato Uisp di I Serie riconfermati, a questi sono stati aggiunti alcuni rinforzi per il torneo FIGC.

    Dall’Atletico Carrara ingaggiato Giacomo Del Mancino, un attaccante importante per questa categoria che vanta esperienze nei Settori Giovanili di Spezia e Pisa.

    Dall’Avenza ecco Luca Menconi, vero e proprio jolly di centrocampo, e Giorgio Da Pozzo centravanti dal gran fisico.

    Riprenderà con la Fortitudo Lucio, dopo un grave infortunio, Gabriele  Proietti centrocampista fermo da un anno con esperienze in I Toscana.

    Dopo la chiusura della Luni Calcio ecco poi Davide Franciosi, esterno di centrocampo.

    Infine il portiere Valeriano Atzori, reduce da un’esperienza negli amatori, ma in passato in FIGC con San Lazzaro Lunense e Casano.

    ROSA FORTITUDO LUCIO STAGIONE 2020/2021

    Portieri: Ambrosi Daniele, Atzori Valeriano (dalla Uisp), Parini Luca, Bonotti Fabio

    Difensori: Cecchinelli Andrea, Bernardini Davide, Bernardi Alessio, Greco Luca, Guidelli Alex, Bichi Davide, Del Punta Alessio, Gozzani Simone, Liquori Salvatore

    Centrocampisti: Malacarni Luca, Menconi Luca (dall’Avenza), Guadagni Federico, Soldati Stefano Proietti Gabriele (svincolato), Franciosi Davide (dalla Luni Calcio), Andreani Luca, Andreani Federico, Branchetti Francesco, Bonotti Thomas.

    Attaccanti: Vallerini Davide, Da Pozzo Giorgio (dall’Avenza), Del Mancino Giacomo (dall’Atletico Carrara), Pellistri Massimo, Gama Leandro Farias, Cucurnia Federico.

    ORGANIGRAMMA SOCIETARIO FORTITUDO LUCIO 2020/2021

    Presidente : Maurizio Bonati

    Presidente Onorario: Isa Cappè

    Dirigenti: Maggi Alessio, Marchi Luca, Tinfena Lucio.

    Allenatore: Andrea Tinfena

    Leave a Reply