sponsor

    Berettieri e il sogno realizzato dello Spezia Calcio Popolare

    Alla scoperta di un’altra particolare novità della prossima II Categoria spezzina. Berettieri: “Se il numero di squadre si è ridotto del 70% un motivo ci sarà. Possiamo giocarcela con tutti, ma abbiamo scopi nobili come raccogliere fondi e fare “sociale”

    Tra le tante novità che si presenteranno al via al prossimo campionato di II Categoria desta sicuro interesse anche lo Spezia Calcio Popolare.

    Vuoi un po’ per la rosa importante che è stata allestita, vuoi per il progetto che vi è dietro alla squadra spezzina.

    Un progetto che abbiamo provato a farci spiegare un po’ meglio da Eliano Berettieri che si calerà nel ruolo di allenatore della sua neo nata creatura.

    Buogiorno Eliano, cosa puoi dirci di questa nuova avventura dello Spezia Calcio Popolare?

    Come mister ti posso dire che assieme a Ibba e al preparatore e Direttore Sportivo Bassi abbiamo creato un bel gruppo, ma era molto facile visto che abbiamo scelto solo persone fantastiche. Per noi la scelta dell’uomo è sinceramente venuta prima della scelta tecnica. Nonostante ciò alla fine abbiamo creato una squadra di ottimo livello per la categoria. Il nostro obbiettivo è, prima d tutto, riuscire ad iniziare il campionato.

    Siamo positivi e ammettiamo che il campionato parta. Qual’è l’obbiettivo della vostra squadra?

    “Se raggiungiamo il primo obbiettivo giocheremo ogni partita per vincerla. Ne abbiamo la possibilità, ma senza ossessione di obbiettivi. Il nostro obbiettivo fondamentale è uno solo: quello di divertirci.

    Siete una società sicuramente particolare anche perchè sostenuti da una sorta di “azionariato popolare”. Che ne pensa del momento attuale del calcio dilettantistico?

    Allora, tralasciando i problemi dovuti al covid e tutto ciò che ne concerne, penso che il problema fondamentale è proprio che manca il divertimento. In I e II Categoria il divertimento deve essere il motore principale che muove il movimento. Non mi addentro nello specifico perché per come vedo io il calcio praticamente troverei da dire su qualunque aspetto. Per cui visto che il nostro obbiettivo è creare una squadra e un gruppo che del calcio assapori e, nel piccolo, faccia assaporare solo il bello del nostro sport preferito, non critico nessuno a nessun livello.

    Sicuramente avrà da togliersi qualche sassolino dalle scarpe…

    Pensa solo al fatto che negli ultim vent’anni il numero delle squadre si e’ ridotto del 70%. Ecco una volta che abbiamo pensato a quello penso che non serva neppure discutere se sono stati commessi degli errori, penso che sia evidente. In un calcio tutto sbagliato noi proviamo a divertirci. Non ci interessa altro.

    Una società che ha comunque anche altri scopi oltre a quello meramente calcistico. Può svelare qualcosa?

    Per quanto riguarda la società “Calcio Popolare” piu in generale abbiamo scopi ben più nobili. Cercheremo di raccogliere fondi per fare beneficenza. Abbiamo già squadre giovanili che riusciamo a fare giocare a prezzi ridotti e sosteniamo un gruppo, anche loro amanti del calcio e giocatori, di amici speciali. Speriamo con gli anni di creare ciò che vorremmo e, per quanto possibile, cambiare qualcosina nel movimento. Non so se ci riusciremo, ma so che sono molto orgoglioso di tutti quelli che si stanno dando da fare al mio fianco. Dai giocatori ai dirigenti. Buon campionato (forse) a tutti!

    ROSA CALCIO SPEZIA POPOLARE STAGIONE 2020/2021

    Portieri: Langella (Tarros Sarzanese), Bianchi (Canaletto), Vio (Inattivo)
    Difensori: Alicino (Pol. Madonnetta), Maracci N. (Arcola), Angiolelli (Arcola), Ferrari (Mamas), Corradini (Beverino), La Ferla T. (Beverino), La Ferla N. (Beverino), Vigiani (Cadimare), Verelli (A.C. Viano), Criseo (svincolato)
    Centrocampisti: Brizzi (Olimpia Piana Battolla), Scapazzoni (Pegazzano), Di Grottole (Follo San Martino), Marras (I Cat. Sardegna), Borriello (Beverino), Drovandi (Brugnato)
    Attaccanti: La Porta (Beverino), Toracca (Arcola), Ferro (Santerenzina), Rabà (Bolanese), Cozzani (Arcola), Cupini (Mamas)

    Leave a Reply