sponsor

    Pieroni, approvato il progetto dei lavori di riqualificazione del campo sportivo

    La Giunta Peracchini, nella giornata di ieri, ha approvato il progetto definitivo dei lavori di riqualificazione del campo sportivo D. Pieroni propedeutico alla partecipazione al Bando Fondo Sporti e Periferie per l’assegnazione di contributi statali

    L’Amministrazione ha infatti deciso di partecipare al bando ministeriale per poter reperire contributi fondamentali per la riqualificazione del campo sportivo D. Pieroni. Da qui l’approvazione del progetto definitivo riguardante l’intervento nel campo sportivo, adeguando conseguentemente il Piano delle opere 2020-2022.

    Nell’ambito del monitoraggio dello stato di conservazione degli impianti sportivi comunali, è emerso che il campo in erba sintetica D.Pieroni, alla Pieve di San Venerio, presenta evidenti anomali dovute alla formazione di avvallamenti e la scollatura parziale del manto sintetico. Inconvenienti che non permettono il regolare utilizzo dell’impianto e che impediscono il rilascio del certificato di omologazione da parte della Lega Nazionale Dilettanti per lo svolgimento delle gare sportive.

    Da qui la necessità di intervenire con un progetto che vuole aumentare la funzionalità e la fruibilità della struttura per andare incontro alle sempre maggiore richiesta di utilizzo da parte delle società sportive. Progetto la cui spesa ammonta a 1 milione e 35 mila euro, da finanziarsi per 335 mila euro con risorse comunali e per la rimante parte di 700 mila euro con i contributi statali previsti dal Fondo Sport e Periferia, se ottenuti dall’Amministrazione.

    «L’impegno dell’Amministrazione sui lavori pubblici coniugati alla promozione sportiva è massimo dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini –. Dopo interventi importanti di riqualificazione ai nostri centri sportivi e la progettazione dello skate park, l’obiettivo è quello di riqualificare il campo sportivo D. Pieroni non solo per valorizzare il quartiere della Pieve ma soprattutto per permettere lo svolgimento delle gare sportive. Un ringraziamento doveroso va a tutti gli uffici competenti per il lavoro svolto e per il coordinamento fra l’Assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi e quello allo Sport Lorenzo Brogi».

    I lavori, nello specifico, consistono nella realizzazione di un nuovo edificio destinato a spogliatoio, un parcheggio con accesso da via Della Pieve, la riqualificazione dell’accesso pedonale alla tribuna da via Della Pieve, una nuova segnaletica verticale e orizzontale, opere di recinzione, un nuovo impianto di illuminazione pubblica e di videosorveglianza.

    «Si trattaspiega l’Assessore allo Sport, Lorenzo Brogidi un impegno preso con le società sportive, un intervento di riqualificazione che va a risolvere l’annoso problema degli spogliatoi e del parcheggio e ripristina il manto che nel tempo aveva subito danni.

    Tutto ciò si inserisce nel percorso avviato da questa Amministrazione e dal mio Assessorato di puntare sullo sport e sul suo potenziamento. Stiamo vivendo un difficile periodo di emergenza sanitaria ma non vogliamo smettere di pensare che quando tutto sarà finito lo sport dovrà svolgere un ruolo centrale nella ripartenza del Paese».

    «Le attività sportive della nostra Città vanno valorizzate e ampliate – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi -. Il progetto approvato andrà infatti a rinnovare completamente il campo sportivo D Pieroni, tramite un nuovo manto di gioco e con strutture pertinenziali ad hoc. Il tutto per assicurare lo svolgimento delle gare sportive e per offrire luoghi sicuri e confortevoli ai fruitori. Offrire sicurezza ai nostri cittadini, in ogni contesto, è per noi una priorità».

    Leave a Reply