sponsor

    Il punto sull’Eccellenza B: Fezzanese corsara nel derby, Cadimare a riposo forzato.

    Il giovane Carlini mattatore per i “verdi” che espugnano il “Tanca” e volano al comando. Latin super per il Rivasamba, Athletic ok con il Busalla.

    Vince e convince la Fezzanese targata Gianluca Fasano. I “verdi” si impongono con un roboante 1-4 in casa del Canaletto Sepor di Massimo Plicanti. Il solito Baudi ed il giovane Carlini mettono in ghiaccio la gara già nella prima frazione di gioco. Ancora Carlini, ad inizio ripresa, va in rete prima che Campagni, su rigore, riapra la sfida. La super domenica del giovane attaccante della compagine del presidente Stradini non è però finita: nel finale, infatti, trova anche la terza rete personale concludendo al meglio un’azione iniziata brillantemente da Baudi. Prima vittoria in campionato per il Rivasamba di Cesaretti. A sigillare il successo dei “calafati”, maturato già nella prima parte di gara, ci sono due gioielli di Matteo Latin. Una sforbiciata di prima intenzione ed un gran sinistro sotto l’incrocio permettono al giocatore arancionero di portare i suoi sullo 0-2. Nella ripresa i “draghetti” dell’ Angelo Baiardo provano a rientrare in partita con un penalty trasformato da Francesco Ilardo ma il risultato non cambierà. Torna al successo l’Athletic Club Albaro che, eccezion fatta per la sconfitta con la capolista Fezzanese, ha iniziato in maniera più che dignitosa la stagione. La squadra di Alberto Mariani si porta sul 2-0 grazie al tap-in del solito Gianni di Pietro nella prima frazione ed al gran gol in assolo di Giacomo Ilardo nella ripresa. Il Busalla reagisce troppo tardivamente: è infatti utile solo per il tabellino la rete messa a segno su rigore da capitan Compagnone nel finale. Non si sono giocate per casi di Covid19 le gare Rapallo Rivarolese – Ligorna e Cadimare – Molassana Boero.

    Leave a Reply