sponsor

    Esposito illude la Forza e Coraggio, Marassi a punteggio pieno!

    Petracca Lepera e Casella rispondono al capitano delle “Furie Rosse”. Rossobianchi che, per la prima volta in questa stagione, ritrovano il bel gioco dello scorso campionato ma restano in fondo alla classifica. 

     

    Bavari (Ge) – Ritrova il gioco ma non il risultato una Forza e Coraggio apparsa più in palla rispetto alle prime due uscite. Al cospetto di un avversario forte e candidato alla vittoria finale quale il Marassi 1965, i ragazzi di Andrea Gatti giocano una gara spregiudicata e ricca di trame interessanti ma alcune leggerezze e molta sfortuna permettono ai comunque bravi avversari di ottenere l’intera posta in palio in una partita nella quale il pari sarebbe sicuramente stato più giusto. 
    Al 3° Cuccolo impegna Lusardi con un tiro-cross che costringe l’estremo difensore locale alla deviazione in corner. All’8° è ancora Cuccolo a rendersi pericoloso con un bolide dal limite sugli sviluppi di un calcio di punizione ma, anche in questo caso, Lusardi è attento e devia in corner. Al 15° si svegliano i padroni di casa: Cinardo dalla destra mette al centro dove Galleri colpisce di testa ma Paita blocca. Al 30° “Furie Rosse” in vantaggio: splendida giocata di Cerri che si libera di due avversari prima di servire Esposito il quale, davanti a Lusardi, non perdona. Al 35° immediato pari locale: corner dalla destra che Petracca Lepera trasforma in rete con un bel colpo di testa. Si va al riposo sull’1-1. Nella ripresa inizia forte la Forza e Coraggio: al 48° Esposito dribbla Lusardi ma la conclusione da posizione defilata colpisce l’esterno del palo. Dal possibile vantaggio al gol che deciderà la gara: è il 53° quando Crosetti dalla sinistra mette al centro dove Casella in acrobazia trova l’angolo lontano e firma il gol del 2-1. Al 60° Mameli pesca Cuccolo che in “estirada” manca il gol per pochi centimetri. Al 74° Lusardi è miracoloso nel deviare in corner un tiro ravvicinato di Marasco. All’85° Naclerio da buona posizione manca la deviazione vincente. Il forcing finale della Forza e Coraggio non porta al pari. Termina così 2-1. 

    TABELLINO

    Marassi 1965 – Forza e Coraggio 1914  2-1

    Marassi 1965: Lusardi, Favorito (46° Ferro), Cinardo, Pedetta, Matarozzo, Rizzo, Galleri (73° Repetto), Giacopetti, Petracca Lepera, Casella, Pondaco (25° Crosetti).
    A disp: Boschi, Invernizzi, Rebecchi, Bernardini, Carra, Iofrida.
    All. Gullo.

    Forza e Coraggio 1914: Paita, D’Imporzano, Giordano, Delvigo (64° Marasco), Barabino (73° Pesare), Natale (64°Fabiani), Cuccolo, Cerri, Naclerio, Esposito, Mameli.
    A disp: Grippino, Arena, Mariotti, Cenderello.
    All. Gatti.

    Arbitro: Sig. Lorenzo Volpe di Albenga
    Assistente 1: Sig. Davide Mamberto (Albenga)
    Assistente 2: Sig. Federico Lumicisi (Albenga)

    Reti: 30° Esposito, 35° Petracca Lepera, 53° Casella.

    Note: espulsi al 74° Giordano per doppia ammonizione ed al 90° Ferro per gioco pericoloso.

    Leave a Reply